Come accettare i cambiamenti nel 2019 + novità al Castello

Buon anno, amici viaggiatori della rete!

La ruota del tempo gira e ci insegna ad accettare i cambiamenti. Il 2018 ha compiuto il suo giro e il 2019 ha iniziato a muoversi. Una ruota che gira sposta qualcosa, cambia gli equilibri, genera movimento e mette in moto nuove dinamiche coinvolgendo altri fattori.

È così. Lo è sempre stato. Anche se abbiamo sempre cercato di ritagliarci delle routine e delle convinzioni che restassero immutate nel tempo. La stabilità ci rassicura e il cambiamento ci spaventa.

Anche io ero, e in parte lo sono ancora, tra coloro che speravano che nella vita tutto restasse al suo posto. Amici, affetti, parenti, casa, lavoro, scuola. Poi, d’un tratto, qualche fattore cambiava e gli amici non erano più gli stessi dell’anno prima, la scuola era finita, il lavoro era diverso da quello programmato… e mi ritrovavo spaesata, con mille domande e la tristezza nel vedere il mondo a cui ero abituata scivolare via.

Come ho fatto ad accettare il cambiamento?

Trovandomici nel mezzo e accettando l’idea di passare ad un nuovo modo di pensare. Il cambio di mentalità è un passaggio fondamentale sia nella crescita personale sia nella nostra percezione del mondo e della vita. Ecco quindi alcuni punti chiave che mi hanno aiutato ad affrontare con più positività i cambiamenti.

  • Il mondo non è fisso e la nostra vita non è un algoritmo scritto da un programmatore. Non esistono tappe fisse uguali per tutti, ma una storia creata da noi e dalle nostre risposte alle circostanze.
  • Proprio come dice la parola “cambiamento” significa che le cose non resteranno uguali. Quindi se vi trovate in una situazione poco felice ricordate che non sarà così all’infinito. Una soluzione, una svolta, c’è sempre.
  • Un altro aspetto da considerare è che il cambiamento porta sempre qualcosa di nuovo e ciò significa nuove esperienze che ci regalano stimoli e lezioni diverse dalle quali imparare. Solo così possiamo crescere ed arricchirci.
  • Il cambiamento mette in discussione noi stessi e le nostre convinzioni, è un’occasione per guardarci dentro e capire chi siamo, come siamo e come reagiamo agli eventi. Ci dà l’opportunità di sperimentare le nostre abilità e di scoprirne altre.

Perché vi ho parlato di cambiamento?

Perché il 2019 sarà per me un punto di svolta. Ho in programma diversi obiettivi a livello personale e lavorativo, e se dovessi raggiungerli potrei cambiare in modo quasi radicale la mia vita di oggi.

E il blog?

Il Castello di Lumirose resterà qui ad accogliere i tutti i viaggiatori della rete che vorrano visitarlo. Ogni mese voglio aggiungere nuovi articoli, tanit piccoli mattoni con i quali spero di rendere il castello più grande ed accogliente.

Il 2018, come primo anno, è stato un anno di sperimentazioni. Quest’anno continuerò a sperimentare ma all’interno di alcune categorie già presenti, e che più mi interessano, preparando aricoli più specifici e curati.

  • Libri: recensioni, commenti, classifiche, citazioni, consigli e tutto ciò che rientra nella sfera della lettura.
  • Scrittura: mi piacerebbe riprendere il mio libro di tecniche di scrittura perchè amo scrivere e vorrei migliorare. Vorrei anche condividere qualche racconto breve.
  • Programmi di editing: mi piacerebbe portare altri tutorial riguardo i programmi che utilizzo più di frequente, non solo a proposito di grafica ma anche di eleborazione di testi.
  • Pianificazione: sono alla continua ricerca di un metodo di pianificazione semplice, rapido e con meno ingombro possibile, quindi continuerò a condividere le soluzioni a cui arrivo.

Argomento bonus: crescita personale

Negli ultimi anni ho intrapreso un percorso spontaneo di crescita personale che mi ha portato ad una più attenta introspezione e all’apprezzare maggiormente il presente per non restare intrappolata nello stress per il futuro.

Ho ancora molto da scoprire ed imparare di me per poter migliorare, del resto si tratta di un percorso, di cui questo blog fa parte. Perciò, lì dove possibile mi piagerebbe integrare negli articoli qualche pillola di riflessione sulla crescita personale.

Non voglio fare il life coach o la guru in questo campo, mi limito solo a condividere e documentare ogni tanto i punti più rilevanti del mio percorso sperando che possoano essere da spunto o da incoraggiamento per altri.

Gennaio e Febbraio

Questi mesi saranno pieni di esami quindi è probabile che la mia presenza sul blog sia meno costante. Spero di no, ovviamente, ma gli esami portano via tempo.

Con questo ultimo avviso ho terminato le novità dell’anno! Grazie per aver letto sin qui e per aver visitato il mio castello.

Ti auguro un nuovo anno ricco di viaggi e scoperte. Quando vorrai riposarti, sappi che il Castello di Lumirose è sempre qui ad accoglierti. Arrivederci, viandante della rete!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: